Vanne si mi lascia indegno

Opera details:

Opera title:

Norma

Composer:

Vincenzo Bellini

Language:

Italian

Synopsis:

Norma Synopsis

Libretto:

Norma Libretto

Translation(s):

English Deutsch

Trio details:

Type:

trio

Role(s):

Norma / Pollione / Adalgisa

Voice(s):

Soprano / Tenor / Soprano or Mezzo-Soprano

Act:

1.27

Previous scene: Perfide or basti
Next scene: Intermezzo 2

Libretto/Lyrics/Text:

NORMA
fissa Pollione sino che prorompe
Vanne, sì, mi lascia, indegno,
Figli obblia, promesse, onore!
Maledetto dal mio sdegno
Non godrai d'un empio amore!

ADALGISA E POLLIONE
Ah!

POLLIONE
Fremi pure, e angoscia eterna
Pur m'imprechi il tuo furore!

NORMA
Te sull'onde e te sui venti
Seguiranno mie furie ardenti!
Mia vendetta e notte e giorno
Ruggirà intorno a te!

POLLIONE
disperatamente
Fremi pure, e angoscia eterna
Pur m'imprechi il tuo furore!
Quest'amor che mi governa
È di te, di me maggiore!

ADALGISA
supplichevole
Ah! Non fia ch'io costi
Al tuo core si rio dolore!

POLLIONE
Dio non v'ha che mali inventi
De' miei mali, ah, più cocenti!
Maledetto io fui quel giorno
Che il destin m'offerse a te.
Maledetto io fui per te!

ADALGISA
Ah! Non fia ch'io costi
Al tuo core si rio dolore!

NORMA
Parti!

ADALGISA
Ah, sian frapposti e mari e monti
Fra me sempre e il traditore!

NORMA
Indegno!

ADALGISA
Ah! Non fia ch'io costi
Al tuo core si rio dolore!

POLLIONE
Fremi pure!

NORMA
Te sull'onde e te sui venti
Seguiranno mie furie ardenti!

POLLIONE
Dio non v'ha che mali inventi
De' miei mali, ah, più cocenti!

ADALGISA
Soffocar saprò i lamenti,
Divorare i miei tormenti;
Morirò perchè ritorno
Faccia il crudo ai figli, a te!

NORMA
Maledetto dal mio sdegno
Non godrai d'un empio amore!

POLLIONE
Dio non v'ha che mali inventi
De' miei mali, ah, più cocenti!

Squillano i sacri bronzi del tempio. Norma è chiamata ai riti.

CORO
di dentro
Norma, Norma all'ara!
In tuon feroce
D'Irminsul tuonò la voce,
Norma al sacro altar!

NORMA
Ah! Suon di morte!
Ah, va, per te qui pronta ell'è!

ADALGISA
Ah! Suon di morte s'intima a te,
Va, per te qui pronta ell'è,
Ah, fuggi!

POLLIONE
Ah! Qual suon!
Sì, la sprezzo, sì, ma prima
Mi cadrà il tuo Nume al piè!

English Libretto or Translation:

NORMA
Leave me, yes, worthless man!
Forget your children, your promises, your honour.
Cursed by my disdain, you will find
No joy in your sinful love...
Over the seas, borne on the winds,
My burning hatred will pursue you.
Night and day my fury
Will rage around you...

POLLIONE
Hate me if you will. Let your fury
Invoke eternal anguish upon me!
The love which is now my master
Is greater than you or I.
No god could ever fashion
Greater suffering than mine.
Cursed was I that day
When fate gave me to you.

ADALGISA
Never allow that I may be
The cause of such pain in your heart.
Seas and mountains forever
Will divide me from the traitor.
I shall stifle my cries
And swallow my anguish;
I shall die to bring back
This cruel man to his children, to you.
ACT TWO