Chi parla chi parla

Opera details:

Opera title:

L' Incoronazione di Poppea

Composer:

Claudio Monteverdi

Language:

Italian

Synopsis:

L' Incoronazione di Poppea Synopsis

Libretto:

L' Incoronazione di Poppea Libretto

Translation(s):

English Deutsch

Scene details:

Type:

Not entered yet.

Role(s):

2 Soldiers

Voice(s):

Tenor / Tenor

Act:

1.04

Previous scene: E pur io torno qui qual linea
Next scene: Signor deh non partire

2(23) L'Incoronazione di Poppea "E pur'io torno qui, qual linea al centro" Jordi Domènech

Singer(s): Miah Persson Maite Beaumont

2(23) L'Incoronazione di Poppea (Claudio Monteverdi) - Act I "E pur'io torno qui, qual linea al centro...Chi parla? chi parla?" - Gran Teatre del Liceu - Barcelona 02/2009- Canal 33 - 31/07/2011 subtit: català
Nerone, Sarah Conolly- Poppea, Miah Persson- Arnalta/Nutrice, Dominique Visse- Seneca: Franz-Josef Selig- Ottavia, Maite Beaumont- Ottone, Jordi Domènech- Drusilla, Ruth Rosique- Valetto, William Berger- La Fortuna/Pallade/Venere: Marisa Martins- La Virtù/Damigella, Judith Van Wanroij- Amore, Olatz Saitua- Mercurio/Littore, Josep Miquel Ramón- Liberto/Soldato 1, Francisco Vas- Lucano/Soldato 2: Guy de Mey - Orquestra Barroca del Gran Teatre del Liceu- Director: Harry Bicket- Director escena: David Alden- Coproducció: Bayerische Staatsoper / Welsh National Opera

Watch videos with other singers performing Chi parla chi parla:

Libretto/Lyrics/Text/Testo:


SCENA II
Ottone e due Soldati, che si risvegliano.
Soldati di Nerone si svegliano, e da' patimenti sofferti in quella notte malediscono gl'amori di Poppea, e di Nerone, e mormorano della corte.

PRIMO SOLDATO
Chi parla ?

OTTONE
...Tempestò di ruine...

PRIMO SOLDATO
Chi parla ?

OTTONE
...il mio raccolto.

PRIMO SOLDATO
Chi va lì ?

SECONDO SOLDATO
Camerata ?

PRIMO SOLDATO
Ohimè, ancor non è di !

SECONDO SOLDATO
Camerata, che fai ?
Par che parli sognando.

PRIMO SOLDATO
Sorgono pur dell'alba i primi rai.

SECONDO SOLDATO
Su, risvegliati tosto,...

PRIMO SOLDATO
Non ho dormito in tutta notte mai.

SECONDO SOLDATO
...Su, risvegliati tosto,
Guardiamo il nostro posto.

PRIMO SOLDATO
Sia maledetto Amor,
Poppea, Nerone,
E Roma, e la milizia,
Soddisfar io no posso alla pigrizia
Un'ora, un giorno solo.

SECONDO SOLDATO
La nostra imperatrice
Stilla se stessa in pianti,
E Neron per Poppea la vilipende;
L'Armenia si ribella,
Ed egli non ci pensa.
La Pannonia dà all'armi, ed ei se ne ride,
Così, per quant'io veggio,
L'impero se ne va di male in peggio.

PRIMO SOLDATO
Dì pur che il prence nostro ruba a tutti
Per donar ad alcuni;
L'innocenza va afflitta
E i scellerati stan sempre a mandritta.

SECONDO SOLDATO
Sol del pedante Seneca si fida.

PRIMO SOLDATO
Di quel vecchio rapace ?

SECONDO SOLDATO
Di quel volpon sagace !

PRIMO SOLDATO
Di quel reo cortigiano
Che fonda il suo guadagno
Sul tradire il compagno !

SECONDO SOLDATO
Di quell' empio architetto
Che si fa casa sul sepolcro altrui !

PRIMO SOLDATO
Non ridire ad alcun quel che diciamo.
Nel fidarti va scaltro;
Se gl'occhi non si fidan l'un dell'altro
E però nel guardar van sempre insieme.

SECONDO e PRIMO SOLDATO
Impariamo dagl'occhi,
A non trattar da sciocchi.

PRIMO SOLDATO
Ma, già s'imbianca l'alba, e vien il dì;

PRIMO e SECONDO SOLDATO
Taciam, Neron' è qui.
SCENA III
Poppea, Nerone.
Poppea, e Nerone escono
al far del giorno amorosamente abbracciati,
prendendo commiato l'un dall'altro
con tenerezze affettuose.

English Libretto or Translation:


SCENE II
Ottone and two Soldiers, who awaken.
Soldiers of Nero wake up, and from the sufferings suffered in that night they curse the love of Poppaea, and of Nero, and they murmur of the court.

FIRST SOLDIER
Who's talking ?

OTTONE
... Tempestò di ruine ...

FIRST SOLDIER
Who's talking ?

OTTONE
... my harvest.

FIRST SOLDIER
Who goes there ?

SECOND SOLDIER
Comrade?

FIRST SOLDIER
Alas, it is not yet!

SECOND SOLDIER
Comrade, what are you doing?
Par that you speak dreaming.

FIRST SOLDIER
The first rai rise before dawn.

SECOND SOLDIER
Up, awakened soon, ...

FIRST SOLDIER
I have never slept in all night.

SECOND SOLDIER
... Up, awakened soon,
We look at our place.

FIRST SOLDIER
Damn is Amor,
Poppea, Nero,
And Rome, and the militia,
I can not satisfy laziness
One hour, one day only.

SECOND SOLDIER
Our empress
Cut herself into tears,
And Neron for Poppea the vilipende;
Armenia rebels,
And he does not think about it.
Pannonia gives arms, and she laughs,
So, for all I see,
The empire goes from bad to worse.

FIRST SOLDIER
Say that the prence our steals from everyone
To give to some;
Innocence must be afflicted
And the scoundrels are always sent.

SECOND SOLDIER
Sol of the pedant Seneca trusts.

FIRST SOLDIER
Of that old bird of prey?

SECOND SOLDIER
Of that volpon sagacious!

FIRST SOLDIER
Of that courtly king
That founds his income
On betraying the partner!

SECOND SOLDIER
Of that impious architect
Making itself home on the tomb of others!

FIRST SOLDIER
Do not laugh at anything we say.
In trusting you must be shrewd;
If their eyes do not trust each other
And yet in the guardar van always together.

SECOND and FIRST SOLDIER
Let's learn from the eyes,
Not to be silly.

FIRST SOLDIER
But, the dawn is already whitened, and the day comes;

FIRST and SECOND SOLDIER
Taciam, Neron 'is here.
SCENE III
Poppea, Nero.
Poppea, and Nero leave
in the daytime lovingly embraced,
taking leave of each other
with affectionate tenderness.



This is a partly automated translation. Please help us with corrections or provide us with a complete new translation. We will gladly mention the translator. Contact