Lina pensai che un angelo

Opera details:

Opera title:

Stiffelio

Composer:

Giuseppe Verdi

Language:

Italian

Synopsis:

Stiffelio Synopsis

Libretto:

Stiffelio Libretto

Translation(s):

Not entered yet.

Aria details:

Type:

aria

Role(s):

Count Stankar

Voice(s):

Baritone

Act:

3.02

Previous scene: Ei fuggi e con tal foglio
Next scene: Ah! si finisca

Dmitri Hvorostovsky - Stiffelio (Verdi) Ei fugge! . . .Oh gioia inseprimibile

Singer: Dmitri Hvorostovsky

Japan 2003
Ivari Ilja - Piano

Ei fugge! . . . e con tal foglio
Lina a seguirlo tenta! . . .
Infame! . . . egli s'invola a mia vendetta! . . .
O spada dell'onor che per tant'anni
Cingevi il fianco del guerriero antico
E nei cimenti a lui mietevi gloria,
Vanne lungi da me . . . più non ti merto . . .
(Sì leva la spada e la getta)
Disonorato io son! . . . disonorato!
E ch' la vita mai senza l'onore?
È un'onta . . . ebben, sì tolga . . .
Sì, sì un istante, e tutto sia finito!
(Prende una pistola, poi sì arresta)
Ma lasciar tutto! . . . Stiffelio . . . la mia figlia! . . .
La mia colpevol figlia! . . . che! . . . una lagrima! . . .
Lagrima il ciglio d'un soldato! . . . Oh quanto
Sei tu grande, o dolor! . . . Mi strappi il pianto.
Lina, pensai che un angelo
In te mi desse il cielo,
Raggio d'amor purissimo
Degli anni miei sul gelo . . .
Stolto! . . . sognai! . . . Sparita
La gioia di mia vita;
Un'innocente lagrima
Spirando non vedrò
Solo seguace al feretro
Il disonore avrò.

(Va sedere commosso e scrive).

In questo tetto uno di noi morro!

Oh gioia inseprimibile,
Che questo core innondi,
È troppo, troppo il palpito
Che in tutto me diffondi!
Convulsa provo un'estasi
Che quasi par deliro!
La voce ed il respiro
Mancar gi sento a me!
Vendetta! . . . Ah vieni, affrettati,
Rinascerò per te!

(Parte).

Watch videos with other singers performing Lina pensai che un angelo:

Libretto/Lyrics/Text/Testo:

Ei fugge! . . . e con tal foglio
Lina a seguirlo tenta! . . .
Infame! . . . egli s'invola a mia vendetta! . . .
O spada dell'onor che per tant'anni
Cingevi il fianco del guerriero antico
E nei cimenti a lui mietevi gloria,
Vanne lungi da me . . . più non ti merto . . .
Disonorato io son! . . . disonorato!
E ch'è la vita mai senza l'onore?
È un'onta . . . ebben, sì tolga . . .
Sì, sì un istante, e tutto sia finito!
Ma lasciar tutto! . . . Stiffelio . . . la mia figlia! . . .
La mia colpevol figlia! . . . che! . . . una lagrima! . . .
Lagrima il ciglio d'un soldato! . . . Oh quanto
Sei tu grande, o dolor! . . . Mi strappi il pianto.

Lina, pensai che un angelo
In te mi desse il cielo,
Raggio d'amor purissimo
Degli anni miei sul gelo . . .
Stolto! . . . sognai! . . . Sparita è
La gioia di mia vita;
Un'innocente lagrima
Spirando non vedrò
Solo seguace al feretro
Il disonore avrò.

English Libretto or Translation:

Not entered yet.