Provero che degno io sono

Opera details:

Opera title:

Un Giorno di regno

Composer:

Giuseppe Verdi

Language:

Italian

Synopsis:

Un Giorno di regno Synopsis

Libretto:

Un Giorno di regno Libretto

Translation(s):

English Deutsch

Duet details:

Type:

duet

Role(s):

Edoardo di Sanval / Cavaliere di Belfiore

Voice(s):

Tenor / Baritone

Act:

1.07

Previous scene: Sire tremante io vengo
Next scene: Infiammato da spirto guerriero

Un Giorno di Regno: Act I, "Proverò che degno io sono"

Singer(s): Alessandro Corbelli Enzo Dara

Provided to YouTube by The Orchard Enterprises

Un Giorno di Regno: Act I, "Proverò che degno io sono" · Rico Saccani · Alessandro Corbelli · Enzo Dara · Luciana D'Intino · Nelson Portella · Krystyna Rorbach · Paolo Barbacini

Verdi: Un Giorno de Regno

℗ 2008 Rico Saccani

Released on: 2009-02-02

Composer: Giuseppe Verdi
Music Publisher: Public Domain

Auto-generated by YouTube.

Watch videos with other singers performing Provero che degno io sono:

Libretto/Lyrics/Text/Testo:

Proverò che degno io sono
Del favor che vi domando;
Proverò per voi pugnando
Che un ingrato non sarò.

CAVALIERE
O guerrier, la patria, il trono
Vi daranno eterna lode;
In tal guisa un'alma prode
Sempre il fato disprezzò.

EDOARDO
Dunque, o Sire, concedete
Di far pago il voto mio?

CAVALIERE
Sì, al mio fianco pugnerete,
Se giammai pugnar degg'io.

EDOARDO
prostrandosi
Ah! la mia riconoscenza!

CAVALIERE
alzandolo
No, amicizia e confidenza,
Mio scudiere infin d'adesso
State sempre a me d'appresso.

EDOARDO
Come! (Oh gioia!) e qui dovrei
Alloggiar, veder colei?

CAVALIERE
Perchè no? ci vuoi coraggio,
Vi dovete rassegnar.

EDOARDO
Maestà, non ho linguaggio
Per potervi ringeaziar.
Ricompensi amica sorte
Sì magnanimo sovrano,
E confonda e renda vano
De' nemici il congiurar.

CAVALIERE
(Quando in fumo andrà la corte
Non avrà ricorso invano;
Per burlar quel vecchio insano
Anche un dì saprò regnar.)

English Libretto or Translation:

I will prove that I am worthy
of the favour that I request;
I will prove to you in battle
that I am not ungrateful.

CHEVALIER
Oh warrior, the country and the throne
will award you eternal praise;
thus has a proud spirit
always challenged fate.

EDOARDO
You agree then, Sire,
to grant my request?

CHEVALIER
Yes, you will fight at my side
if fight I must.

EDOARDO
prostrating himself
Ah! my gratitude!

CHEVALIER
raising him
No, friendship and trust.
From now on you are my esquire;
remain at my side, always.

EDOARDO
What! (Oh joy!) But must I
remain here and see her?

CHEVALIER
Why not? It takes courage,
but you must resign yourself.

EDOARDO
Majesty, there are no words
sufficient to thank you.
May good fortune smile upon
so magnanimous a ruler,
and confound and frustrate
the plots of any enemies.

CHEVALIER
(When my court goes up in smoke,
his plea will not have been in vain;
if only to ridicule that insane old man,
I shall know how to rule, for one day, at least.)